Cremazione

Coloro i quali decidono, in vita, di scegliere la cremazione devono esprimere la propria volontà nel testamento o con l'iscrizione ad una della tante associazioni che hanno come fine statutario la cremazione degli associati o affidare la propria volontà al coniuge o al parente più prossimo. In quest'ultimo caso, il parente o il congiunto, dovrà presentare una dichiarazione autografa, in base al D.P.R. 28/12/2000 n.445.

Il comune di Cividale del Friuli è attualmente sprovvisto di impianto di cremazione. Pertanto le cremazioni sono effettuate negli impianti del comune di Udine o, in alternativa, in quello di Trieste.

I costi di detto servizio sono a totale carico del richiedente.

Tutti i relativi adempimenti burocratici sono, di norma, espletati dall'agenza di pompe funebri incaricata del servizio funebre.

INFORMAZIONI

Normativa di riferimento: - D.P.R. 10 Settembre 1990, n.285, Art.79;
- D.P.R. 28.12.2000 n.445.

Durata del procedimento: 8 giorni

Ufficio di competenza: Ufficio Stato Civile

 

Responsabile Unità Operativa: p.i. Gianfranco Mauri
Responsabile dell'Ufficio: dr. Adriana Iaconcig
Operatori addetti: rag. Cristina Pilloni - Gabriella Rodante

Tel.: 0432.710214

MODULISTICA