Acquisto cittadinanza italiana per i neo diciottenni stranieri

 

Tutti i cittadini non italiani, che hanno appena compiuto i 18 anni, che siano nati in Italia e siano sempre stati residenti, hanno la possibilità di diventare cittadini italiani.

A tal fine devono rendere apposita dichiarazione e dimostrare alcune condizioni legate alla residenza in Italia.

Chi ha intenzione di verificare se le sue condizioni personali diano diritto a diventare italiano/a è invitato a prendere appuntamento con questo Ufficio di Stato Civile.

Ricordiamo infine che, compiuto il 19° anno d'età, non sarà più possibile pervenire all'acquisto della cittadinanza italiana attraverso l'applicazione di questa norma.

INFORMAZIONI

Normativa di riferimento:

- Legge 5.2.1992 n. 91;
- D.P.R. 12.10.1993 n. 572;
- D.P.R. n. 396 del 3/11/2000 Regolamento per la revisione e la semplificazione dell'Ordinamento dello Stato Civile.

Documenti da presentare: rivolgersi direttamente all'Ufficio dello Stato Civile del Comune.

Termini per la presentazione dei documenti: La Legge disciplina in maniera diversa, a seconda del caso, il termine entro cui devono essere rese le dichiarazioni. Pertanto è consigliabile rivolgersi all'Ufficio dello Stato Civile.

Ufficio di competenza: Ufficio Stato Civile
 

Responsabile Unità Operativa: p.i. Gianfranco Mauri
Responsabile dell'Ufficio: dr. Adriana Iaconcig
Operatori addetti: rag. Cristina Pilloni - Gabriella Rodante

Tel.: 0432.710214