31 ottobre: Giornata Nazionale del Trekking Urbano

 

La Giornata Nazionale del Trekking Urbano
Dal 2002 il 31 ottobre di ogni anno in Italia si celebra la Giornata Nazionale del Trekking Urbano, un’iniziativa, con capofila il Comune di Siena, che coniuga sport, arte, gusto e voglia di scoprire gli angoli più nascosti e curiosi delle città, proponendo ai visitatori (turisti o cittadini che siano) itinerari tematici caratterizzati da dislivelli del suolo, scalinate e altre asperità, praticabili da tutti.

  • Cos’è? una forma di turismo lento, che consiste in percorsi a piedi che toccano monumenti d’arte, punti panoramici, botteghe artigiane, mercatini e osterie di cucina tipica, in altre parole i luoghi che ti permettono di entrare in contatto con gli aspetti più tipici della vita locale; il viaggio diventa emozione e un modo di vivere il luogo con maggiore partecipazione;
  • chi? adatta a tutte le età, può essere praticata tutto l’anno senza un particolare allenamento preventivo e senza particolari equipaggiamenti;
  • quando? In ogni momento dell’anno, in ogni stagione, di giorno come la sera;
  • dove? Nei borghi e nelle città d’arte, caratterizzate da dislivelli del suolo, monumenti con scale e altre asperità;
  • Perché? E’ un’attività che aiuta a tonificare cuore, cervello e muscoli e allieta lo spirito;

 

Dal 2013 Cividale del Friuli aderisce all'iniziativa proponendo un percorso di visita ispirato al tema annuale della giornata

Nell'anno 2020 il tema della XVI Giornata Nazionale del Trekking Urbano è:
"Com'è green la mia città"

Cividale del Friuli celebra la XVII Giornata Nazionale del Trekking Urbano proponendo "CIVIDALE DEL FRIULI E LA METAMORFOSI DEL VERDE" 
un percorso dedicato al “verde”, che si sviluppa attraverso la natura, l’arte e la storia, che a Cividale si intrecciano creando suggestioni cromatiche ed emozionali.

Il tragitto si snoderà attraverso i parchi e gli spazi verdi aperti della città: dal Parco Italia alla zona del Mulinuss, dall’Orto del Brolo alla vigna del Monastero, dal Belvedere sul Natisone all’area fuori delle mura di via Scipione da Manzano*. Tuffandosi metaforicamente nelle tonalità smeraldine delle acque del fiume Natisone che attraversa la città, ci si potrà immergere nelle metamorfosi cromatiche che caratterizzano la vegetazione del territorio e in quelle della natura ritratta nelle opere d’arte custodite nei musei, scorgendo nel mentre anche le semplici pennellate di verde che colorano con leggerezza le vie di Cividale del Friuli.
Vi accompagneranno alla scoperta delle bellezze naturali (e non solo) della città due guide d'eccezione: Gianpaolo Bragagnini, guida naturalistica e Giovanna Tosetto, guida turistica FVG.
 

Informazioni sulla visita guidata*:
- Tempo di percorrenza: 2 h e 30'
- Lunghezza: 2,8 km
- Difficoltà: medio bassa (presenza di piccoli dislivelli e di scalini)
- Ritrovo: Sportello Informacittà, Piazza Duomo 5, mezz'ora prima dell'inizio della visita
- Partenza: ore 14.30

Per la visita guidata è prevista una quota partecipazione per il biglietto d'ingresso ai siti a pagamento inseriti lungo il percorso.*
L'evento si svolgerà anche in caso di maltempo 
Scopri di più sulla pagina: https://www.trekkingurbano.info/cividale-del-friuli-trekking-urbano-2020/

ATTENZIONE: Prenotazione obbligatoria con posti limitati.

Per info e prenotazioni:
Informacittà tel. +39 0432 710460
mail. informacitta@cividale.net

*AGGIORNAMENTO dd 27/10/2020:
L'Amministrazione Comunale di Cividale del Friuli, sentito anche il Comune di Siena, capofila nazionale dell'iniziativa per il momento mantiene attivo l'appuntamento, 
avendo già previsto l'applicazione del rispetto delle normative emanate in questi giorni:
- Prenotazione obbligatoria allo Sportello Informacittà di Cividale (tel. +39 0432 710460)
- Gruppo massimo di 15 persone

Durante l'attività, che si svolgerà esclusivamente all'aperto, tutti i partecipanti saranno obbligati
- all'utilizzo di mascherina durante tutto il percorso;
- a rispettare il distanziamento interpersonale;
Eventuali nuove decisioni in merito allo svolgimento verranno opportunamente pubblicate. 
Per info e prenotazioni: Informacittà di Cividale del Friuli
tel. 0432 710460 informacitta@cividale.net

Il percorso della visita guidata si svilupperà totalmente all'aperto con tappa al Parco Italia, zona dei Mulinuss, Ponte Nuovo, area delle antiche mura di Via San Lazzaro, zona del Belvedere