ITALIA LANGOBARDORUM - AVVISO DI SELEZIONE DI PERSONALE A TEMPO INDETERMINATO PART TIME 24 ORE CAT. D1

AVVISO DI SELEZIONE DI PERSONALE A TEMPO INDETERMINATO PART TIME 24 ORE CAT. D1

L’Associazione Italia Langobardorum (di seguito Associazione), a seguito di delibera del 26/11/2019 del proprio Consiglio di Amministrazione, ente di gestione del sito UNESCO “I Longobardi in Italia. I luoghi del potere (568-774 d.C.)” (di seguito Rete) intende individuare un candidato che ricopra l’incarico lavorativo a tempo indeterminato e part-time (con orario articolato su 24 ore settimanali) di livello D1 del CCNL Federculture.

Il presente avviso contiene le norme per la partecipazione alla procedura di selezione in oggetto, le modalità e i documenti da presentare. La procedura di selezione è ispirata ai principi di imparzialità, trasparenza, economicità e rispetto delle pari opportunità tra uomini e donne.

Modalità di esercizio del lavoro:

Il candidato potrà svolgere l’incarico lavorativo in smart working, salvo doversi recare occasionalmente e temporaneamente nei sette comuni della Rete in base alle esigenze occorrenti e deliberate dal Consiglio di Amministrazione o su indicazione del Presidente dell’Associazione.

Le mansioni da ricoprire sono:

  1. Attività dell'Ufficio Amministrativo;

  1. Collaborazione con gli uffici UNESCO della Rete nella gestione e realizzazione dei progetti e delle iniziative promosse dall’Associazione;

  1. Attività di fund raising attraverso l’elaborazione di progetti culturali;

  1. Attività di marketing e comunicazione.

 

Requisiti richiesti:

Sono ammessi a partecipare alla presente procedura i soggetti che, al momento della presentazione della domanda, siano in possesso dei seguenti requisiti:

  • possesso della cittadinanza italiana o di uno degli stati membri dell’Unione Europea;

  • adeguata conoscenza della lingua italiana (qualora proveniente da altro stato)

  • godimento dei diritti civili e politici riferiti all’elettorato attivo;

  • Posizione regolare nei confronti della leva.

Requisiti specifici:

  • possesso del diploma di laurea (vecchio ordinamento) o equipollente oppure di laurea specialistica o laurea magistrale equiparate ai sensi del DM 09/07/2009 in materie umanistiche, preferibilmente archeologia, storia dell'arte e conservazione dei Beni Culturali.

I candidati che hanno conseguito il titolo di studio all’estero dovranno comprovare l’equipollenza del proprio titolo di studio con uno tra quelli italiani richiesti per l’ammissione alla presente procedura, citando nella domanda di partecipazione, il proprio titolo di studio nella lingua originale e gli estremi del provvedimento di riconoscimento dell’equipollenza da parte dell’autorità competente.

  • possesso di un titolo post lauream, preferibilmente un Master di tipo economico - gestionale legato al mondo dei Beni Culturali;

 

Requisiti premiali/preferenziali:

  • conoscenza dei siti UNESCO italiani ed in particolare del Sito “I Longobardi in Italia. I luoghi del potere (568-774 d.C.)” e della sua struttura di gestione;

  • capacità di utilizzare le apparecchiature e gli applicativi informatici più diffusi, anche per la promozione culturale;

  • dimostrata esperienza nell’organizzazione di eventi culturali (come convegni, mostre, conferenze e workshop);

  • dimostrata esperienza nell’elaborazione, gestione e realizzazione di progetti culturali;

  • dimostrate esperienze formative e/o professionali pregresse presso musei e/o in ambito di associazioni culturali.

 

Modalità e contenuto della domanda di partecipazione:

Nella domanda gli aspiranti devono dichiarare, sotto la propria personale responsabilità ed ai sensi degli artt.45 e 46 del D.P.R. 445/2000, consapevoli delle sanzioni penali previste dall’art.76 del citato D.P.R., quanto segue:

  • nome, cognome e codice fiscale;

  • data e luogo di nascita;

  • il possesso della cittadinanza italiana o di uno degli stati membri dell’Unione Europea;

  • il Comune nelle cui liste elettorali sono iscritti ovvero i motivi della mancata iscrizione o della cancellazione delle stesse;

  • di non aver riportato condanne penali né di aver procedimenti penali pendenti o le eventuali condanne riportate ed i procedimenti penali eventualmente pendenti;

  • la posizione nei riguardi degli obblighi militari (solo per i candidati soggetti a tale obbligo);

  • di non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione e/o altri enti per persistente insufficiente rendimento, o a seguito dell’accertamento che l’impiego venne conseguito mediante produzione di documenti falsi o comunque fraudolenti, ovvero dichiarati decaduti da un pubblico impiego;

  • il titolo di studio posseduto con l’indicazione della data di conseguimento e dell’Università che lo ha rilasciato;

  • il titolo post lauream posseduto con l’indicazione della data di conseguimento e dell’Ente che lo ha rilasciato;

  • conoscenza dei siti UNESCO italiani ed in particolare del Sito “I Longobardi in Italia. I luoghi del potere (568-774 d.C.)” e della sua struttura di gestione;

  • capacità di utilizzare le apparecchiature e gli applicativi informatici più diffusi, anche per la promozione culturale;

  • esperienza nell’organizzazione di eventi culturali (come convegni, mostre, conferenze e workshop);

  • esperienza nell’elaborazione, gestione e realizzazione di progetti culturali;

  • esperienza formativa e/o professionale pregressa maturata presso musei e/o in ambito di associazioni culturali;

  • il domicilio o il recapito, numero telefonico o indirizzo pec, al quale si desidera che siano trasmesse le comunicazioni relative al concorso;

  • l’autorizzazione al trattamento dei dati personali, ai sensi del D.Lgs. 196/2003.

Alla domanda di partecipazione devono essere allegati:

  • dettagliato curriculum professionale in formato europeo con la specificazione dei servizi prestati presso la Pubblica Amministrazione o altri soggetti pubblici o privati, delle posizioni di lavoro professionali ricoperte e delle mansioni svolte, nonché tutte le esperienze professionali, anche di natura autonoma e le informazioni che il candidato ritenga utile specificare nel proprio interesse.

In caso di mancata presentazione del curriculum professionale non sarà possibile procedere ad alcuna valutazione della professionalità del candidato, il quale, pertanto, non potrà accedere al colloquio;

  • copia fotostatica (non autenticata) di un valido documento di riconoscimento (carta d’identità, passaporto). Non devono essere presentati altri documenti oltre a quelli sopra specificati.

Fatti salvi i casi di esclusione di cui al presente avviso, l’omissione o l’incompletezza di una o più delle dichiarazioni da inserire nella domanda di partecipazione non determinano l’esclusione dalla selezione, ma di esse è consentita la regolarizzazione, su richiesta dell’Associazione, entro il termine di scadenza da questa fissato, mediante produzione di dichiarazione integrativa. In ogni caso, l’accertamento del reale possesso dei requisiti dichiarati dai candidati, nonché della veridicità di tutte le dichiarazioni contenute nella domanda, verrà effettuato al momento dell’assunzione. Il candidato, che non risulti in possesso dei requisiti prescritti dal presente avviso o che risulti aver dichiarato il falso, sarà cancellato dalla graduatoria.

Il candidato che abbia reso dichiarazioni non veritiere, oltre a decadere dai benefici eventualmente conseguiti sulla base delle stesse, è passibile di sanzioni penali ai sensi dell’art.76 del D.P.R. n.445/2000.

La domanda di partecipazione, unitamente al CV e alla fotocopia della carta d’identità (salvo in caso di sottoscrizione digitale), dovrà essere alternativamente:

 

  1. inviata tramite posta raccomandata A/R o corriere alla Presidenza Associazione Italia Langobardorum, Palazzo Loggia Piazza della Loggia, 1, Brescia (BS) - 25121.

Le domande spedite via posta dovranno riportare sulla busta chiusa la dicitura: “Selezione di personale a tempo indeterminato a part-time per n. 1 unità”.

 

  1. Spedizione a mezzo Posta Elettronica Certificata (PEC). Con riferimento a tale sistema di trasmissione, la domanda di partecipazione alla selezione, debitamente sottoscritta, sarà valida se inviata dal candidato titolare di un indirizzo di Posta Elettronica Certificata personale. La domanda deve essere trasmessa all’indirizzo di posta elettronica certificata dell’Associazione: longobardinitalia@pec.it, mediante messaggio avente come oggetto: “Selezione di personale a tempo indeterminato apart-time per n. 1 unità”.

Le domande presentate per via telematica alla casella istituzionale di PEC ed i file allegati dovranno pervenire obbligatoriamente in formato PDF.

Per le istanze inviate dalla propria casella di posta elettronica certificata a quella dell’Associazione farà fede la data e l’ora del provider mittente.
Le modalità di iscrizione di cui ai punti a) e b) sono tassative. Saranno esclusi i candidati le cui domande perverranno con modalità diverse da quelle sopraindicate.
La presentazione della domanda di ammissione alla selezione implica l'accettazione del giudizio insindacabile della commissione giudicatrice.

Termine di presentazione della domanda di partecipazione

Le domande di partecipazione dovranno pervenire all’Associazione, a pena di esclusione, entro e non oltre il termine perentorio delle ore 24 del 18.3.2020.
L’Associazione non è responsabile di eventuali ritardi e/o disguidi postali che dovessero verificarsi nella spedizione delle domande tramite lettera raccomandata.
L’Associazione non assume alcuna responsabilità per la dispersione di domande di partecipazione dovuta a inesatta indicazione del recapito da parte del concorrente.
Non saranno accolte le domande presentate o spedite in data successiva a quella di scadenza sopra indicata.

Per le domande spedite tramite raccomandata con avviso di ricevimento, entro comunque il termine anzidetto, farà fede la data del timbro dell’Ufficio Postale accettante.

Non saranno prese in considerazione le domande che, per qualsiasi motivo, compresa la forza maggiore, il caso fortuito e il fatto di terzi, non siano pervenute all’Associazione entro i termini suddetti.

Ammissione ed esclusione

Tutti coloro che avranno presentato domanda con le modalità indicate nel presente avviso saranno ammessi con riserva a partecipare alla selezione, sulla sola base delle dichiarazioni in essa contenute, in quanto rese ai senti degli artt. 46 e 47 del D.P.R. 445 del 28/12/2000.

L’esclusione dei candidati sarà disposta dalla Commissione di valutazione nei seguenti casi:

  • mancata sottoscrizione della domanda di partecipazione;

  • presentazione della domanda di partecipazione fuori dal termine perentorio previsto dal presente avviso;

  • mancata produzione della fotocopia di un valido documento di riconoscimento;

  • mancata produzione del curriculum professionale;

  • mancata indicazione di qualsiasi recapito.

La selezione sarà effettuata da una commissione giudicatrice appositamente costituita ed avverrà tramite un processo di valutazione del curriculum del candidato proponente e di un colloquio teso ad approfondire le caratteristiche delle competenze del candidato ed i contenuti del curriculum in relazione del ruolo da ricoprire.

Trattamento dei dati personali

A norma del D.Lgs. n.196/2003 (codice in materia di protezione dei dati personali) e del regolamento (UE) n. 2016/679, i dati personali forniti dai candidati nelle domande di partecipazione alla selezione saranno raccolti presso l’Associazione Italia Langobardorum e trattati, anche con strumenti informatici, nel rispetto delle disposizioni contenute nello stesso decreto, in funzione e per i fini del procedimento selettivo e di assunzione ovvero per altri fini occupazionali.

La mancata indicazione dei dati obbligatori ai fini della valutazione dei requisiti di partecipazione, determinerà l’esclusione dalla selezione.

La firma apposta in calce alla domanda varrà anche come autorizzazione all’Associazione al trattamento dei propri dati personali, compresi quelli sensibili. Gli interessati godono dei diritti di cui all’art.7 del citato decreto.

Modalità e criteri di selezione

Una prima selezione dei candidati in possesso dei requisiti richiesti dal presente avviso avverrà sulla base della scelta del profilo curriculare. Un’apposita Commissione valuterà ciascun curriculum presentato in base a:

 

  • la formazione del candidato in relazione ai requisiti richiesti;

  • le esperienze professionali in relazione alla posizione ricercata;

  • ulteriori e qualificate esperienze che denotino particolare attinenza in relazione al ruolo ricercato.

I candidati risultati idonei a seguito della prima selezione saranno ammessi al colloquio di valutazione e dovranno presentarsi muniti di valido documento d’identità.

La Commissione disporrà complessivamente di un massimo di 50 punti per la valutazione del curriculum vitae e un massimo di 50 punti per il colloquio di valutazione.

A conclusione dei propri lavori, la Commissione formulerà un’apposita graduatoria dei candidati ottenuta dal punteggio attribuito al curriculum vitae e sommato al punteggio del colloquio di valutazione. Il calendario di svolgimento del colloquio e la sede di effettuazione dello stesso verrà comunicato, con almeno 15 giorni di preavviso, sul sito internet, nelle news, all’indirizzo www.longobardinitalia.it. Sullo stesso sito verrà pubblicata la graduatoria finale. Tali pubblicazioni sostituiscono a tutti gli effetti di legge qualsiasi altra comunicazione agli interessati.

Assunzione e trattamento economico

Il vincitore della selezione in base alla graduatoria di cui al presente avviso avrà un incarico a tempo indeterminato.

Il contratto offerto è a tempo indeterminato part time a 24 ore.Sarà applicato il CCNL Federculture, con livello di inquadramento D1.Il candidato selezionato sarà altresì sottoposto a periodo di prova, secondo il disposto del CCNL di riferimento.

Il trattamento economico sarà quello previsto per livello D1 del CCNL. Federculture

Il vincitore dovrà assumere servizio entro il 2 maggio 2020. In difetto sarà dichiarato decaduto. Solo per eccezionali e giustificati motivi, tempestivamente comunicati all’interessato, il termine fissato per l’assunzione in servizio potrà essere prorogato.

Disposizioni finali

La presentazione della domanda di partecipazione alla selezione vale quale implicita accettazione di tutte le condizioni previste dal presente avviso.

Per informazioni contattare: email: longobardinitalia@gmail.com - tel: 030 2972850

Il presente avviso viene pubblicato sul sito internet dell’Associazione www.longobardinitalia.it e sul sito internet di ciascuna Città componente la rete, dal 18.2.2020 al 18.3.2020, termine ultimo per la presentazione delle domande.