Elezioni del 20 e 21 settembre 2020 - Elettori non deambulanti che votano in sezioni prive di barriere architettoniche

Richiamato il comunicato in data 25 agosto 2020, si riporta di seguito la normativa in essere per gli elettori non deambulanti, iscritti in sezioni elettorali ubicate in edifici non accessibili mediante sedia a ruote, che possono votare in qualsiasi altra sezione elettorale del Comune allestita in un edificio privo di barriere architettoniche.

Tali elettori, per poter votare, ai sensi dell'Articolo 1 della Legge 15 gennaio 1991 n. 15, oltre alla tessera elettorale, devono presentare:

- una certificazione medica, in originale o in copia, rilasciata dall'azienda sanitaria locale anche in precedenza per altri scopi;

- oppure una copia autentica della patente di guida speciale.

Da tale documentazione, deve risultare l'impossibilità o la capacità gravemente ridotta di deambulazione.

La certificazione medica o la copia della patente di guida speciale devono essere allegate, dal Presidente, al verbale del Seggio Elettorale.

 

Nonostante il rispetto della normativa, per evitare criticità, l'Amministrazione Comunale ha prontamente messo a disposizione delle sezioni numero 3,4 e 10, un dispositivo montascale mobile, presidiato da personale del Comune fino al termine delle operazioni di votazione, finalizzato a favorire l'acceso al piano superiore agli elettori con problemi di disabilità o difficoltà motoria.