Calogero Condello - Tagli di luce

Calogero Condello
Installazioni scultoree

 

Tagli di luce


Un simbolico taglio di luce seziona il profilo delle figure umane per svelarne l’interiorità. Sono corpi femminili e maschili che appaiono sfrangiati, sezionati, aperti con la volontà di comunicare il  dialogo fra corpo, anima e mente. Caduta e Rinascita – a cura di Sabrina Zannier - è un articolato progetto composto da sei mostre di scultura e installazioni dell’artista Calogero Condello. Il titolo  sintetizza il passaggio storico dalla caduta del Patriarcato di Aquileia alla successiva epoca della dominazione veneziana, che l’artista eleva a metafora del viaggio intrapreso dall’umanità nel tempo e nello spazio, in un perpetuo ciclo di ascesa culturale e spirituale e di successivo declino, a sua volta foriero di successive rinascite. Il valore della memoria, che fa leva sulla storia dei siti archeologici, così come sui valori etici e sociali, appartiene da sempre alla poetica di Condello, che in sei diverse mostre inscena pensieri, umori, accadimenti dell’umanità, incarnata nelle figure di giovani attraverso una partecipata campionatura di gesti, posture, espressioni.

 

Apertura

Cividale del Friuli - Chiesa di Santa Maria dei Battuti
Inaugurazione sabato 26.09.2020 ore 18.00

La mostra sarà aperta dal 27 settembre al 18 ottobre 2020 con i seguenti orari:

  • venerdì dalle 15.00 alle ore 18.00
  • sabato e domenica dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 18.00