Vaccinazione Covid-19 per gli over 80 anni - previa prenotazione- anche al Palazzetto di via Perusini nelle date dell'8, 12 e 15 marzo 2021

Si avvisa che  nelle giornate dell’ 8, 12 e 15 marzo p.v. 
anche il Palazzetto dello Sport di Via Perusini a Cividale del Friuli  ospiterà la campagna vaccinazione Covid-19  
prevedendo la somministrazione di 3.000 vaccini agli ultraottantenni. 

Le agende aperte da oggi, 03/03/2021, saranno dedicate ai cittadini residenti nei distretti di Cividale e Tarcento. 

Si ricorda che la PRENOTAZIONE per la VACCINAZIONE può essere fatta nelle farmacie abilitate, tramite il Call Center regionale al numero unico 0434223522 o nei CUP delle Aziende Sanitarie

Il numero dei vaccini e le giornate sono in grado di soddisfare la domanda sul territorio e sono rapportati al numero di vaccini a disposizione della stessa ASUFC (Azienda Sanitaria Universitaria Friuli Centrale).

Dal 10 febbraio tutti i cittadini che abbiano compiuto 80 anni possono prenotare la vaccinazione contro il COVID-19, la cui somministrazione è iniziata il 15 febbraio. 
Le vaccinazioni verranno effettuate nelle sedi ospedaliere o distrettuali che verranno indicate all’atto della prenotazione
La vaccinazione viene fatta in due somministrazioni a distanza di 21 o 28 giorni a seconda del tipo di vaccino utilizzato; al momento della prenotazione viene dato l’appuntamento sia per la prima che per la seconda dose.
È necessario presentarsi presso la sede vaccinale designata nel giorno indicato nell’appuntamento, rispettando l’orario previsto in modo da evitare assembramenti. Occorre essere muniti dell’idonea documentazione già compilata e sottoscritta allo scopo di facilitare le procedure amministrative. Ulteriori info e modulistica su:  https://asufc.sanita.fvg.it/it/news/vaccinazione_covid.html 


Il Comune di Cividale del Friuli ha  messo a disposizione dell’Azienda Sanitaria Universitaria Friuli Centrale (ASUFC) il Palazzetto di via Perusini per la campagna vaccinazione contro il Covid-19 destinata agli ultra ottantenni.
Si tratta di un risultato importante ottenuto dall’Amministrazione Comunale di Cividale del Friuli con sindaco Daniela Bernardi e vicesindaco Roberto Novelli, che hanno lavorato alacremente e in sinergia con la Direzione dell’Azienda Sanitaria Universitaria Friuli Centrale e con il vice governatore della Regione FVG Riccardo Riccardi per accelerare e potenziare le vaccinazioni anti Covid-19 in Cividale.