"UN RACCONTO SENZA FINE" - personale di Isabella Deganis

Dal 23 gennaio al 14 febbraio la Città di Cividale ospita nella Chiesa di  Santa Maria dei Battuti “Un racconto senza fine”,  mostra di Isabella Deganis.
L’artista espone significativi passi del suo percorso incentrato sulla cancellazione dei confini tra sogno e realtà, tra passato e presente, sulla memoria che restituisce attraverso oggetti/simbolo emozioni, slanci, pulsioni, attese, paure e ricordi.

Nella totalità composita dell’interiorità ciascuno può riconoscersi per alcuni aspetti.
Immagini pittoriche, installazioni, incisioni, che affermano ancora una volta la solidità tecnica della Deganis, si distribuiscono nello spazio espositivo inducendo a riflessioni e silenzi, creando un ambito atemporale di forte suggestione.
Presidente del D.A.R.S. (Donna Arte Ricerca Sperimentazione), componente del Consiglio Direttivo del C.F.A.P., insegnante di lettere e di storia dell’arte, Deganis è riconosciuta come personalità culturale del nostro territorio.

Preziose le presentazioni di Licio Damiani e Marta Mauro, gli interventi di Patrizia Corbellini, Marina Giovannelli, Flavio Fabbroni, Gilberto Ganzer, e l’affettuosa lettera aperta della Preside Enrica Mazzuchin.
Orari di visita giov., ven., ore 16,00/19,30, sabato e domenica 10,00/12,30 – 16,00/19,30.
Info.: www.cividale.net; Ufficio Cultura Comune di Cividale del Friuli tel. 0432/710350